Un ingegnere di ventisei anni è stato picchiato bruscamente per un banale motivo venerdì sera intorno alle 21.30

Sembrerebbe che il motivo del pestaggio fosse una precedenza stradale.

La vicenda è avvenuta a Varcaturo. Il ragazzo che si trova d’ avanti ad un auto che prova ad entrare nel parcheggio viene pestato selvaggiamente da due tizi che lo trascinano fuori dall’ auto  lo picchiano proprio sotto casa sua.

Il giovane viene malmenato di fronte a tantissimi testimoni , di cui nessuno è intervenuto. Inoltre sembrerebbe che i due aggressori avessero una somiglianza con i colpevoli dell’ omicidio di Willy.

L’ aggressione sarebbe avvenuta in due momenti, in primis quando il ragazzo è stato tirato fuori dall’ auto, e poi quando questo è riuscito a sottrarsi al pestaggio.

 

Commenti

commenti