Un uomo pregiudicato di 46 anni, incurante del decreto ministeriale che impone l’isolamento domiciliare, stamane alla guida del suo Suv, ha utilizzato una rampa di uscita per entrare nella tangenziale cittadina,  quindi guidando contromano.

Negligente non solo del pericolo per sé stesso, ma anche verso gli altri.

Probabilmente l’uomo, credendo di non essere sorvegliato, ha tentato così di evadere le regole.

Ma la polizia stradale, che era sul luogo proprio per verificare il rispetto delle norme per l’emergenza Covid-19, lo ha fermato, multato e ha ritirato allo stesso la patente.

 

Nazarena Cortese

Commenti

commenti