Melito è ancora una volta vittima degli sversamenti illeciti.

In via Po un uomo è stato “paparazzato” un uomo che da un’auto scaricava dei rifiuti che ha depositato all’esterno dell’isola ecologica.

Si è, poi, rimesso in macchina e con noncuranza è andato via.

I provvedimenti, purtroppo, ancora una volta tardano ad arrivare, così come le tanto agognate telecamere e guardie ambientali, che sarebbero dovute arrivare lo scorso novembre.

Commenti

commenti