La neonata è ora ricoverata in ospedale

A Napoli, nel quartiere Vasto, la polizia ha fermato un uomo che secondo le prime ricostruzioni, camminava nei pressi della propria abitazione con una neonata in braccio (la figlia), intenzionato ad affidarla a sconosciuti poiché non avrebbe potuto prendersene cura a causa del lavoro.

Allertate le forze dell’ordine da persone che avevano assistito alla scena, l’uomo è ora accusato di abbandono di minori, sebbene lo stesso abbia spiegato agli inquirenti la propria situazione, dichiarando che la moglie, tossicodipendente, l’aveva abbandonato pochi giorni prima, lasciandolo da solo e senza aiuto; così da spingerlo, per forza degli eventi, a cercare qualcuno che si occupasse della neonata.

La minore è attualmente ricoverata all’Ospedale pediatrico Santobono in attesa delle decisioni del Tribunale dei Minori di Napoli.

 

Nazarena Cortese

Commenti

commenti