Decisivo l’intervento delle Forze dell’Ordine

Durante un servizio di controllo effettuato dagli agenti del Reparto Prevenzione Crimine Campania nel quartiere Secondigliano, più precisamente in via Comunale Limitone d’Arzano all’altezza della IV traversa, sono stati fermati due uomini.

Gli agenti avevano notato che i due erano dinanzi a dei furgoni con i portelloni aperti ed erano intenti a caricare scatole di diverse dimensione; gli uomini, alla vista delle Forze dell’Ordine, hanno tentato di andar via velocemente per eludere i controlli, ma non ci sono riusciti.

All’interno degli scatoloni vi erano 25 colli contenenti 1248 stecche di tabacchi lavorati esteri privi del marchio dei Monopoli di Stato per un peso totale di 250 chili.

La Questura di Napoli attraverso un comunicato ha reso noto l’accaduto: i due uomini sono stati arrestati. Si tratta di Ciro Tortora e Claudio Iazzetta che avevano già precedenti penali legati al contrabbando. Sequestrati veicoli e merce di contrabbando.

arresto

 

Commenti

commenti