“Sei sempre stato pazzo, un Artista esuberante e originalissimo come i tuoi Puppet”

 

Si è spento a causa di un brutto male con cui lottava da diversi anni, Marcello Zemi, uno dei più famosi writer napoletani.

E’ stato il “maestro” del celebre Jorit e di tantissimi altri artisti.

Diversi tempo fa fondò la storica crew KTM con Polo e ShaOne che nel corso degli anni ha accolto figure come: Chief, Kaf, Mars, Cyop, Eno, Demon, Ozon, Agoch (cioè Jorit) e Skor.

Nel settembre del 2020, alla stazione della Cumana di Agnano, si tenne lo #ZemiDay un evento nato per aiutare Zemi nelle cure; allo #ZemiDay partecipò anche lo stesso Jorit.

Lucariello, noto rapper, lo ha salutato così: “Sei sempre stato pazzo, un Artista esuberante e originalissimo come i tuoi Puppet che hanno dato vita e colore a un centro storico sempre più degradato. Grazie per tutto quello che ci hai dato, per aver contribuito alle fondamenta di questa meravigliosa storia che è l’hiphop Napoletano. Dolore e tristezza nel cuore. Che cumbinàt Marcè”.

Napoli. Si è spento Zemi, maestro di Jorit

 

Commenti

commenti