Suonano a festa le campane del Duomo di Napoli allo scioglimento del sangue nella reliquia, il miracolo si ripete

Grandissima emozione stamattina nel Duomo di Napoli dove alle 10.02 si è ripetuto il miracolo di San Gennaro.

Una celebrazione, quest’anno, insolita visto che il duomo, solitamente gremito di fedeli, era completamente vuoto.

All’interno sull’altare solo il cardinale di Napoli Crescenzio Sepe che si è detto molto emozionato e commosso per l’evento.

Il santo protettore della città è da sempre stato invocato per proteggere tutti i napoletani da eventi disastrosi e calamita naturali.

Quest’anno le litanie erano tutte rivolte ad una protezione dalla pandemia da Covid.

Il rito dello scioglimento del sangue dovrebbe ripetersi tre volte l’anno: in questo giorno di San Gennaro, nel primo sabato di maggio e a dicembre.

Marianna Di Donna

Commenti

commenti