Galeotta fu la pensione 

 

La pandemia non placa gli animi a quanto pare.

A Napoli sei persone sono stata scoperte a litigare e ad azzuffarsi.

Il motivo? Si “contendevano” la suocera o meglio, il suo affidamento con l’amministrazione della pensione.

A istigare ulteriormente la diatriba, erano stati in particolare i due cognati che pretendevano la gestione assoluta dei beni dell’anziana donna.

Quando le forze dell’ordine sono intervenute sul posto, dai fatti si era passati alle mani e i sei sono stati arrestati prontamente e sottoposti a giudizio direttissimo.

Sebbene l’arresto sia stato convalidato, non è stata applicata nessuna misura.

 

Commenti

commenti