Residente a Roma, è in isolamento presso il domicilio dei genitori

 

Il sindaco di Torre Annunziata (NA) , Vincenzo Ascione, attraverso una nota del suo ufficio stampa, ha comunicato che una donna originaria di Torre Annunziata ma residente da diverso tempo a Roma, rientrata da un viaggio in Grecia, sarebbe ( dopo gli opportuni controlli) , risultata positiva al coronavirus.

La nota così recita: “Si tratta di una trentottenne rientrata da una vacanza in Grecia e sottoposta, secondo le disposizioni vigenti, al test del tampone, al quale è risultata positiva; la donna, che vive a Roma attualmente è in isolamento domiciliare presso l’abitazione dei genitori che risiedono a Torre Annunziata”.

La donna, quindi, sarebbe in quarantena presso la casa dei genitori in provincia di Napoli.
Infine, sempre l’ufficio stampa del sindaco Ascione dichiara che: ”Ad oggi sono stati analizzati 15 tamponi di persone residenti sul territorio che avevano partecipato ad una cerimonia presso la struttura ricettiva La Sonrisa di Sant’Antonio Abate e tutti hanno dato esito negativo”.

Commenti

commenti