Incidente mortale nei pressi del Nuovo Policlinico in via Pansini nel quartiere Arenella

Un bilancio tragico quello dell’incidente stradale avvenuto nel quartiere Arenella, in via Pansini, nei pressi del Nuovo Policlinico.

Un uomo sarebbe stato travolto e investito da una moto di grossa cilindrata con a bordo due ragazzi.

A riportare l’accaduto è l’associazione “Nessuno tocchi Ippocrate”, associazione no profit, che presta assistenza ad operatori sanitari e non solo.

Attraverso la propria pagina Facebook, l’associazione ha reso noto del drammatico incidente a cui avrebbero prestato soccorso proprio i volontari della stessa associazione.

Sembrerebbe che la vittima sia stata sbalzata dalla moto finendo sotto un autobus in sosta.

Nonostante la celerità dei soccorsi da parte delle postazioni di Piazza del Gesù, San Paolo e Pietravalle, il pedone, purtroppo, sarebbe deceduto all’arrivo al vicino ospedale Cardarelli.

I due ragazzi, invece, in sella alla moto investitrice, avrebbero riportato diversi traumi ma non sarebbero in pericolo di vita.

Sul posto, per le operazioni di ripristino dell’area interessata dall’incidente, sarebbero intervenuti anche i Vigili del fuoco e la Polizia Municipale.

Moltissime sarebbero state le persone presenti al momento dell’impatto, molti dei quali si sarebbero prodigati per rendere scorrevole la circolazione prima dell’arrivo delle forze dell’ordine.

Non sarebbero mancate le polemiche circa i soccorsi: in molti, attraverso i social, si starebbero chiedendo il perché di un intervento con mezzi di soccorso provenienti da postazioni piuttosto lontane, quando il drammatico sinistro si è verificato nelle immediate vicinanze di uno degli accessi al Nuovo Policlinico.

Foto dal web

 

Commenti

commenti