Decisivo l’intervento delle Forze dell’Ordine

 

Stamane a Napoli, nei pressi di piazza Garibaldi, alcuni ragazzi che avevano assistito ad una rapina, si sono avvicinati ad una pattuglia della Polizia che si trovava lì per un controllo della zona, per riferire ciò che avevano visto poc’anzi.

I ragazzi hanno spiegato agli agenti che un uomo aveva sottratto ad un altro il cellulare ma la vittima per farsi restituire l’oggetto, aveva seguito il malvivente.

I poliziotti si sono quindi messi in cerca dei due e hanno trovato in via Bologna i protagonisti della vicenda.

Vittima e ladro stavano discutendo riguardo il furto: il malvivente, un nigeriano, aveva chiesto al ragazzo derubato 20 euro per ricevere nuovamente il telefonino.

Gli agenti hanno bloccato il nigeriano (che inizialmente aveva opposto resistenza e aveva tentato la fuga) e hanno restituito i soldi e il cellulare alla vittima.

Il malvivente, un 47enne irregolare sul territorio nazionale, è stato arrestato per: estorsione, tentata rapina, resistenza a Pubblico Ufficiale e denunciato per ingresso e soggiorno illegale sul territorio nazionale.

auto polizia

Commenti

commenti