“Te ne sei andato senza lasciarci il tempo di salutarci”

 

Alcuni giorni fa il “falco” Giovanni Vivenzio era alle prese con un inseguimento nei pressi di Mergellina, quando la moto che guidava si è scontrata con una Ford Station Wagon in via Giordano Bruno.

Sebbene l’intervento dei sanitari sia stato celere, una volta giunto in ospedale le sue condizioni sono apparse critiche e difatti, purtroppo, Giovanni non ce l’ha fatta.

Il funerale di Stato si è tenuto stamane alle ore 12.00 nella chiesa di San Francesco di Paola a piazza Plebiscito a Napoli.

La figlia di Vivenzio, nella lettera letta durante la messa funebre, ha detto: “Te ne sei andato senza lasciarci il tempo di salutarci. Mi consola solo che stavi eseguendo il tuo lavoro. Non ero preparata, dovevamo fare ancora tante cose insieme”.

Dopo la fine del funerale, la moglie del poliziotto ha affermato: “Non meritava questa fine. Siamo contente di tutto ciò che ci ha dato”.

Giugliano - funerale Pierluigi Rotta

 

Commenti

commenti