Ancora una volta il cuore partenopeo si fa avanti per superare il dramma

 

Quanto accaduto ieri a Palermo ha davvero dell’incredibile: immagini, riprese e foto di persone che, cercano di scansare la furia di un nubifragio estivo a nuoto, proprio come se il mare avesse inondato la città.

Oggi è il tempo della conta dei danni ed è inaccettabile che con le infrastrutture che potrebbero aversi purtroppo ci si esponga a rischi ancora altissimi per la vita umana.

Mentre oggi le istituzioni cercano di fare arrivare solo messaggi di vicinanza, chi risponde concretamente è ancora una volta Napoli e la sua gente, attraverso manifestazioni e campagne di solidarietà per dimostrare, oggi più che mai, la vicinanza con la città di Palermo, gravemente colpita.

A Palermo e ai fratelli siciliani stanno arrivando tanti aiuti e incitazioni a non mollare, perché il popolo del Sud unito possa superare anche questa tragedia.

Marianna Di Donna

Commenti

commenti