Che bellissima iniziativa!

Vincenzo De Luca, Governatore della Campania, il 19 dicembre ha impedito il passaggio della regione da zona arancione a zona gialla, nonostante i valori lo permettessero.

I ristoratori auspicando almeno in qualche giorno di tregua, avevano fatto rifornimenti, sperando di “recuperare” in minima parte l’incasso dei giorni di chiusura; la decisione di De Luca ha fatto infuriare molti, ma come sempre Napoli si contraddistingue per la generosità: i proprietari del Bar Ittico hanno deciso, con la spesa che avevano fatto per i pochissimi giorni di zona gialla, di sfamare i più bisognosi donando pasti caldi alla chiesa del Carmine, dove vi è una mensa per i senzatetto.

Matrecano, titolare del locale, ha dichiarato: “Era tutto pronto e, invece, a poche ore dalla riapertura ci hanno bloccato. Avevamo pulito il locale, acquistato la merce, richiamato il personale. Se solo la Regione avesse pianificato meglio non saremo andati incontro a questo disastro. I nostri dipendenti aspettano ancora la cassa integrazione e i ristori non sono arrivati. Proviamo a metterci entusiasmo, ma di fronte a certe scelte è difficile continuare. Per fortuna, da questa difficoltà resterà un segno positivo”.

 

il Governatore della Campania Vincenzo De Luca

Commenti

commenti