Senza sosta il boom delle feste abusive, a Casalnuovo in nove in un garage

Continuano senza sosta i controlli da parte delle forze dell’ordine e continuano anche, purtroppo, le feste abusive nei locali a porte chiuse ma anche altrove e nei posti più impensabili.

E’ accaduto che stanotte i carabinieri hanno scoperto a Casalnuovo un garage in via Grimaldi, a Casalnuovo, da cui provenivano rumori, voci e musica: all’interno di un garage si stava festeggiando una festa!

Nove saranno le persone multate e denunciate perché presenti al momento dell’arrivo dei carabinieri all’interno del garage adibito di tutto punto per ospitare un festeggiamento.

Ormai sembra che, fatta la legge trovato l’inganno, sia il filo conduttore di chi proprio non ce la fa a starsene a casa e non riesce ad evitare i festeggiamenti per ricorrenze varie.  Proprio qualche giorno fa, avevamo pubblicato un articolo che denunciava l’intervento dei carabinieri in un noto locale tra Aversa e Lusciano, nel quale c’erano 27  persone non proprio giovanissime e molto note negli ambienti bene dell’agro aversano, tra questi commercialisti, avvocati e anche medici, sprezzanti di ogni rispetto delle regole che ballavano e bevevano come se non ci fosse una pandemia in atto e neanche un DPCM con una serie di divieti. all’ordine del giorno.

Episodio simile anche nel salernitano, a Pagani, dove all’interno di una pizzeria era addirittura in atto una festa di laurea: 15 le persone multate; e, più vicino a noi, a Posillipo è stata scoperta una festa con tanto di braciata all’aria aperta, tra persone senza alcun vincolo di parentela e convivenza.

Foto dal repertorio

Marianna Di Donna

 

 

Commenti

commenti