Focolaio tra i bambini del campo rom di Scampia

Nel campo rom di Secondigliano autorizzato  dal Comune di Napoli continuano i controlli per monitorare la situazione sul fronte contagi.

Nelle ultime ore, purtroppo, la situazione è degenerata.

Diversi gli abitanti risultati positivi, ma il dato più allarmante è quello registrato tra i bambini del campo.

Risulterebbero, infatti, 11 bimbi positivi al Covid.

Nel campo la situazione contagi è pari al 44,61% della capienza.

Ciò significa che su 65 persone componenti il campo, i contagiati sono pari a 29 unità e, tra questi, purtroppo, ci sarebbero anche molti minori.

Immediata la reazione delle associazioni a tutela del campo che, attraverso l’ASL locale, sta procedendo ad effettuare degli screening a tappeto.

Marianna Di Donna

Commenti

commenti