Maxi operazione stana un avviatissimo spaccio di droga, diversi gli arresti

Il business  investiva le città di Giugliano, Villaricca e Marano con un’organizzazione capillare dedita allo spaccio di sostanze stupefacenti.

La Direzione Distrettuale Antimafia di Napoli ha coordinato questa operazione insieme si carabinieri di Marano: per ora sarebbero 6 le persone coinvolte, quattro in carcere e due agli arresti domiciliari.

Ai loro danni accuse gravi che vanno dalla detenzione allo spaccio di sostanze stupefacenti attraverso un traffico illecito.

L’organizzazione era ben costituita: la droga era venduta in piazze di spaccio ben definite, oppure presso le abitazioni dei pusher ma anche all’interno di un bar centrale di Marano.

Ma l’organizzazione si era anche organizzata per il delivery: decine di pusher, infatti, previo appuntamento telefonico, erano soliti consegnare direttamente le sostanze all’acquirente.

Condizione, questa, che garantiva maggiore libertà nei movimenti illeciti e centellinava al massimo la possibilità di essere rintracciati.

Hashish, marijuana e cocaina erano le sostanze più richieste.

L’indagine non sarebbe ancora terminata perché nonostante i 6 arresti, vedrebbe coinvolte altre persone.

Marianna Di Donna

Commenti

commenti