Stava per lanciarsi nel vuoto da un ponte in tangenziale, salvata in extremis dalla polizia

Una tragedia sfiorata quella accaduta ieri sera in tangenziale a Napoli.

All’altezza del ponte del Vomero in tangenziale, una donna di 47 anni stava per compiere un gesto folle per togliersi la vita.

L’allarme è stato dato da diversi automobilisti che, al passaggio, avevano notato una persona a ridosso del parapetto del cavalcavia, pronta a lasciarsi andare nel vuoto.

Immediato l’intervento della Polizia stradale di Fuorigrotta.

Ai loro occhi si è presentata una scena che preannunciava un pericolo imminente visto che la donna era in bilico all’esterno del parapetto.

La donna si presentava in un evidentissimo stato confusionale e gli agenti,in pochissimo tempo, hanno dovuto cercare di tranquillizzarla per evitare il peggio.

Fortunatamente gli agenti sono riusciti ad avvicinarla scongiurando il gesto folle.

La donna attualmente è ricoverata in un  reparto di psichiatria.

Marianna Di Donna

Commenti

commenti