Nell’ambito del controllo sul territorio per arginare il traffico di stupefacenti, i carabinieri di Secondigliano, ieri, hanno arrestato un noto pusher della zona.

L’uomo, Salvatore De Rosa, 56 anni e diversi precedenti per reati dello stesso genere, era molto conosciuto in zona come pusher.

Nella sua abitazione in Via Pacecco De Rosa, sono stati rinvenuti tutti gli attrezzi utili allo spaccio delle sostanze.

Sequestrati tre bilancini, bustine per il confezionamento degli involucri contenenti droga, nove involucri del peso di circa 10 grammi pronti per la vendita e 360 euro in denaro contante, frutto, quasi certamente, di qualche incasso effettuato.

L’uomo è stato arrestato immediatamente per detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti.

 

Commenti

commenti