Il sindacato ha organizzato un flash mob per l’ultimo giorno dell’anno

L’ultimo giorno dell’anno, il 31 dicembre, la sigla sindacale Fimmg ha organizzato un flash mob a Piazza del Plebiscito alle ore 18.

Un flash mob di protesta ma che dovrà essere  anche una richiesta di aiuto.

I medici di famiglia, infatti, lamentano la loro condizione a fronte della pandemia.

Loro stessi dichiarano di essere sempre in prima linea ma di essere molto stanchi e provati dal peso di lavoro.

Sembrerebbe, infatti, che la loro categoria sia sotto organico ragion per cui la mole di lavoro assistenziale sarebbe davvero troppa.

L’iniziativa vuole anche essere un abbraccio virtuale verso i colleghi scomparsi e vittime del virus.

I medici di famiglia durante il flash mob indosseranno il camice bianco come simbolo della loro professionalità.

Marianna Di Donna

Commenti

commenti