Sono di Salvatore, papà di Mimì, le parole di aiuto per realizzare il sogno della bambina di diventare una youtuber

La storia che viene raccontata è quella di Mimì, una bambina di 6 anni affetta dalla sindrome di Arnold con annesse difficoltà motorie.

È il suo stesso papà Salvatore che la rende pubblica perché, nonostante le mille difficoltà, vuole a tutti i costi vedere realizzato il sogno di sua figlia: diventare una youtuber.

Mimì ha una storia particolare: all’età di tre anni deve restare a casa perché i suoi genitori devono assistere la sua sorellina affetta da una grave mielodisplasia.

In questa situazione che dura tempo lei perde sua sorella che non riesce a vincere la malattia e, quindi, resta sola a giocare in quella stanza dove con lei condivideva tutto.

Ma lei, forte e speranzosa, non si demoralizza, anzi cerca di dare forza ai genitori.

Mimì adora i videogiochi, in particolare Minecraft e, in poco tempo, realizza video in cui dispensa consigli sul gioco.

Tra novembre e dicembre 2019 purtroppo, per complicanze della sindrome, deve essere sottoposta a due delicatissimi interventi chirurgici nei quali le viene impiantata una valvola di derivazione cerebrale che l’aiuta a vivere.

La motivazione che ha convinto Salvatore, il papà, è quindi fortissima ed accorato è il suo appello social per realizzare il sogno della bambina.

Il gruppo creato si chiama Papà e Mimì su Facebook e servirà per contribuire a questa giusta causa.

Marianna Di Donna

Commenti

commenti