La pandemia da Covid sta creando una vera e propria psicosi tra la gente

Sembra quasi che qualsiasi cosa accada sia correlata al Covid e, ciò, dimostrerebbe quanto vulnerabili siamo diventati nei confronti della vita stessa.

Ne è un esempio quanto accaduto domenica sera a Fuorigrotta.

Intorno alle 20 nei pressi di una fermata degli  autobus di Via Terracina, una donna avverte un malore improvviso, si accascia al suolo e sviene.

Qualche colpo di tosse prima di perdere i sensi fa scattare la psicosi di tutti quelli che di trovavano nei pressi della  pensilina degli autobus.

Atterriti davanti a quell’immagine per paura che la donna potesse essere infetta.

Si avvicina solo un giovane nel tentativo di soccorrere l’anziana prima di chiamare il 118 mentre tutti gli ricordano di non stare troppo vicino ” perché c’è il Covid”.

Scene, queste, che purtroppo sono diventate ordinarie perché frutto della psicosi a cui siamo esposti: tutto ciò che accade viene correlato necessariamente al virus lasciando dietro di sé anche le umane coscienze.

Marianna Di Donna

Commenti

commenti