Domani i funerali di Gennaro Nappa, il diciassettenne morto nell’incidente di Qualiano

Gennaro Nappa, appena diciassette anni, ha perso la sua giovanissima vita in un incidente stradale lo scorso 10 aprile.

In auto con lui altri due giovani: il conducente dell’auto diretta verso il “Ponte di Surriento” a Qualiano, avrebbe con una manovra azzardata e a velocità elevata, causato l’incidente.

L’auto con a bordo i tre giovani avrebbe impattato contro un altro veicolo finendo per ribaltarsi più volte.

Le condizioni di Gennaro risultarono subito gravissime e, per questo, fu trasportato all’ospedale Cardarelli, dove però, poco dopo, è deceduto a seguito delle ferite riportate.

Gli altri ragazzi avrebbero riportato diverse ferite ma non sarebbero in pericolo di vita.

Per Gennaro, invece, non c’è stato nulla da fare e grandissimo è il dolore di tutta la sua famiglia e di tutta la comunità di Villaricca.

Anche la preside del liceo De Carlo e tutti i suoi professori hanno lasciato messaggi di cordoglio per questo giovane strappato alla vita così bruscamente.

La salma di Genny era sottoposta a sequestro come da prassi ma poco fa sarebbe stata dissequestrata consentendo ai familiari di organizzare i funerali per l’ultimo saluto al ragazzo.

La cerimonia funebre si terrà domani, 14 aprile, alle ore 15 presso la parrocchia San Pasquale Baylon, a Villaricca.

A causa delle restrizioni per Covid non può essere grandissima la partecipazione al funerale e, per questo, la cerimonia sarà trasmessa sui social, attraverso il gruppo Facebook “Per sempre Genny”, creato appositamente per consentire a tutti di partecipare all’ultimo saluto.

Foto dal web

Marianna Di Donna

 

 

 

 

Commenti

commenti