Ennesimo blitz al campo Rom di Scampia, sequestrati attrezzi da scasso

I carabinieri della Compagnia Napoli Stella insieme a quelli del Reggimento Campania hanno fatto irruzione nel campo Rom di Scampia facendo un blitz che ha portato alla luce diversi reati.

Durante i controlli sarebbero state identificate 25 soggetti di cui 22 sono risultati pregiudicati.
All’interno del campo sarebbero state rinvenute diverse auto, molte delle quali rubate e tante sprovviste di tagliando assicurativo.

Rinvenuti anche molti pezzi di ricambio probabilmente attribuibili ad auto precedentemente rubate e poi smontate ad hoc per la commercializzazione di pezzi di ricambio.

In un’abitazione sarebbero, inoltre, stati ritrovati diversi attrezzi usati con molta probabilità per compiere furti in appartamenti e rapine a malcapitati.

Infatti, in una sacca sarebbero stati stipati una paletta segnaletica, 3 bombolette spray e un lampeggiante.

In un altro stabile all’Inter del campo, inoltre, sarebbero stati recuperati attrezzi come due flex, due piedi di porco, dieci cacciaviti e diverse mazze di legno.

Foto di repertorio
Marianna Di Donna

Commenti

commenti