Non c’è più rispetto neanche per i defunti

Non si ferma l’orda di degrado al Cimitero Risorgeremo.

Nonostante i cittadini abbiano più volte manifestato il loro dissenso nei confronti dello stato penoso in cui versa il luogo sacro, nessuno sembra intervenire per migliorare la situazione.

Tra l’altro, a causa del maltempo dei giorni scorsi, la situazione è notevolmente peggiorata, dato che alcune cappelle sono state danneggiate.

Si spera in un intervento repentino per riportare dignità ai defunti e ai loro cari.

Napoli: Cimitero Risorgeremo in stato penoso

Commenti

commenti