"/>

IL NAPOLI ASFALTA IL BOLOGNA, GOLEADA AZZURRA AL SAN PAOLO

 Il Napoli batte 6 – 0 il Bologna allo stadio San Paolo nel 34° turno del campionato di serie A, reti di Gabbiadini al 10° p.t., al 34° p.t. su rig., Mertens al 13° s.t., al 35° s.t. e al 43° s.t., David Lopez al 44° s.t.

NAPOLI – Contro il Bologna è andato in scena un Napoli in versione rullo compressore. Troppo forte il Napoli che affronta i felsinei con una determinazione da macchina da guerra, troppo netta la supremazia della squadra di mister Sarri contro questo Bologna. Eppure i rossoblù bolognesi avevano fermato la Juventus – prima in classifica – e la Roma – terza in classifica – troppo forte il Napoli che praticamente non ha permesso di far giocare i bolognesi, praticamente non hanno visto mai la palla e Reina non è stato mai impegnato.

Un Napoli da record: il più largo vantaggio dell’era De Laurentis, eguagliato il record di punti in casa, il San Paolo ancora imbattuto, record di tiri in porta (14) fino ad ora in questo campionato e si riprende il primato di miglior attacco, le reti segnate fino ad ora sono 72, nove reti segnate senza il bomber e capocannoniere della serie A Gonzalo Higuain a dispetto della dipendenza.

Napoli devastante che lascia poco spazio ai commenti, proseguiremo con la cronaca ad elencare le azioni salienti della partita:

10° minuto, gol del Napoli, Mertens, grande assist per Gabbiadini che con un diagonale mancino supera Mirante 1 – 0, 15° minuto, sinistro di Hamsik deviato in angolo, 17° minuto, Albiol di testa, devia in angolo Mirante, 18° minuto, conclusione alta di Albiol, 33° minuto, rigore per il Napoli, Constant atterra Callejon, sul dischetto Gabbiadini che spiazza Mirante 2 – 0, 38° minuto, sinistro alto di Gabbiadini, 41° minuto, destro di Mertens, blocca Mirante. Primo tempo che finisce qui, Bologna inesistente, frastornato dal tiki-taka degli azzurri che hanno nascosto la palla ai bolognesi.

Secondo tempo: 13° minuto, gol ancora del Napoli, Mertens ubriaca con una finta i difensori del Bologna e di sinistro batte Mirante 3 – 0, 23° minuto, sinistro fuori di Mertens, 33° minuto, rovesciata di Insigne, para Mirante, 35° minuto, gol del 4 – 0, El Kaddouri per Mertens che mette alle spalle di Mirante, 43° minuto, ancora Mertens che con un gran tiro all’incrocio dei pali serve la manita 5 – 0, 44° minuto, Lopez segna il 6 – 0 incuneandosi nella difesa felsinea, Mirante para ma il rimpallo favorisce il napoletano e la palla è in rete. Qui finisce l’agonia del Bologna.

NAPOLI: 25 Reina; 2 Hysaj, 33 Albiol, 26 Koulibaly, 31 Ghoulam; 5 Allan, 8 Jorginho, 17 Hamsik (19 David Lopez, dal 36° s.t.); 7 Callejon (77 El Kaddouri, dal 32° s.t.), 23 Gabbiadini (24 Insigne, dal 28° s.t.), 14 Mertens.

BOLOGNA: 83 Mirante; 15 Mbaye, 13 Rossettini, 2 Oikonomou, 19 Constant; 8 Taider, 21 Diawara (30 Donsah, dal 35° s.t.), 33 Brighi; 11 Zuniga, 18 Acquafresca (99 Floccari, dal 14° s.t.), 17 Giaccherini (26 Mounier, dal 14° s.t.).

Tonino Caiazza

Si ringrazia il fotoreporter Ciro Sarpa per le stupende foto allegate.

Napoli vs Bologna - Koulibaly in azione

Napoli vs Bologna - Gabbiadini in azione

Napoli vs Bologna - Hamsik in azione

Napoli vs Bologna - Insigne in panchina

Commenti

commenti