Decisivo l’intervento dei Carabinieri

 

I Carabinieri hanno arrestato un 52enne di Napoli per per maltrattamenti in famiglia, lesioni personali e resistenza a pubblico ufficiale; sono stati i vicini ad allertare le Forze dell’Ordine poichè hanno udito dei rumori sospetti provenire dall’appartamento accanto.

L’uomo, infatti, pretendeva 20 euro dal padre 80enne per acquistare delle sigarette; per tale motivo, ha puntato alla gola dell’anziano un coltello.

Il 52enne, una volta giunti i Carabinieri, ha aggredito pure loro; egli è ora in attesa di giudizio presso il carcere di Poggioreale dove è stato condotto dalle Forze dell’Ordine.

Carabinieri notturna

Napoli. 52enne punta un coltello alla gola del padre 80enne per 20 euro: arrestato

Napoli. 52enne punta un coltello alla gola del padre 80enne per 20 euro: arrestato
 

Commenti

commenti