Avvicinati in auto da due uomini in sella a uno scooter. Medicati e dimessi dall’ospedale di Giugliano, indagano i carabinieri
 

Momenti di paura la scorsa notte per tre giovani di 19 anni vittime di un tentativo di rapina. L’episodio si è verificato mentre si trovavano in auto lungo via Pietro Nenni, il tratto mugnanese della Circumvallazione esterna. 

Secondo quanto riportato, i tre giovanissimi sarebbero stati avvicinati da individui non identificati su uno scooter. Senza alcun preavviso, i malviventi hanno rotto uno dei finestrini dell’auto nel tentativo di compiere una rapina. Tuttavia, le vittime hanno reagito prontamente scatenando una colluttazione che ha costretto i rapinatori a fuggire. Giunti al pronto soccorso dell’ospedale di Giugliano, i tre malcapitati sono stati medicati per le ferite riportate durante la colluttazione.

Al momento, i Carabinieri della stazione di Marano stanno conducendo indagini per comprendere meglio la dinamica dell’evento e per individuare i responsabili del tentato furto.

 

Commenti

commenti