Per le giornate di Pasqua e Pasquetta a Mugnano restano chiuse anche edicole e distributori di benzina, aperte solo le farmacie

 
MUGNANO – Emergenza Covid-19, il sindaco Luigi Sarnataro ordina il lockdown per le giornate di Pasqua e Pasquetta. Il primo cittadino, con un’apposita ordinanza firmata prima di quella del presidente De Luca, ha ordinato la chiusura dei supermercati e dei negozi che vendono generi alimentari, delle edicole e dei distributori di benzina. Tutto chiuso quindi, fatta eccezione per le farmacie.
 
“Una decisione presa di comune accordo con la Task Force per l’emergenza e dovuta al serio rischio di spostamenti, con la scusa della spesa, per recarsi da amici e parenti per festeggiare. L’obiettivo è quello di contenere il rischio di contagio, anche alla luce dell’aumento del numero dei positivi sul nostro territorio. Mi auguro che i cittadini mostrino senso di responsabilità e cura della propria salute, restando a casa”.

Commenti

commenti