Ladro ruba un’auto a Mugnano e manda il traffico in tilt a causa del satellitare

Antonio Castellone, ventitré anni e diversi precedenti penali, è stato arrestato dai carabinieri di Mugnano di Napoli con l’accusa di furto.

Poco prima dell’arresto, il giovane ladro aveva rubato l’auto in questione a San Sebastiano al Vesuvio. Non si era accorto, però, che la vettura aveva installato un antifurto satellitare che ha segnalato la posizione dell’auto direttamente alla centrale operativa del 112. Una volta raggiunto, l’uomo ha cercato di fuggire abbandonando l’auto nel bel mezzo di una strada principale della città provocando un traffico che ha mandato in tilt la città.

La fuga dell’uomo è finita qualche centinaio di metri più avanti, attualmente si trova ai domiciliari in attesa di giudizio. L’auto è stata, poi, recuperata dai militari e restituita al proprietario; all’interno dell’abitacolo ritrovato anche l’arnese da scasso usato per aprirla.

Foto dal web

Commenti

commenti