Rissa tra ventenni finisce con un trauma cranico e diverse fratture

È residente a Marano il ventenne che ieri sera, mentre trascorreva la serata con alcuni amici in via Petrarca, davanti ad un noto bar di Posillipo, ha aggredito per futili motivi alcuni coetanei.

Un’occhiata di troppo che avrebbe fatto innervosire il giovane e alcuni suoi amici, che hanno picchiato un 22enne di Soccavo e un 23enne del Vomero.

Le vittime sono state soccorse al pronto soccorso del Cardarelli ed è lì che sono stati allertati i carabinieri della stazione di Posillipo.

Il più giovane è stato dimesso con una prognosi di 30 giorni per una frattura al polso.

All’altro è stato diagnosticato un trauma cranico ed è stato ritenuto guaribile in 5 giorni.

Fondamentali le immagini delle telecamere presenti fuori dal bar ma sono state fondamentali anche alcune testimonianze di altre persone presenti.

Marianna Di Donna

Commenti

commenti