Nella giornata di ieri, 24 agosto, una bambina di 8 anni è stata investita nel casertano, località Pescopagano, da un pirata della strada.

La piccola si trovava lì in vacanza e quando è stata travolta dall’auto passeggiava con i suoi genitori.

È stata subito soccorsa dai familiri e portata al Santobono ma, nonostante l’intervento chirurgico a cui è stata sottoposta, le sue condizioni risultano ancora molto gravi.

Poco dopo l’incidente i Carabinieri di Mondragone hanno iniziato le indagini, riuscendo a scovare l’auto, priva di assicurazione e revisione, e il conducente, 47enne, che si è costituito solo dopo essere fuggito senza prestare soccorso alla piccola.
Si trova ora agli arresti domiciliari.

Laura Barbato

Commenti

commenti