“Salvini metti ordine, ci vogliono le palle”

 

Ieri è stato calato da una delle cinque palazzine messe in quarantena a Mondragone, uno striscione con la scritta “Salvini metti ordine, ci vogliono le palle”.

I motivi per cui nella cittadina del casertano è stata applicata la quarantena obbligatoria, sono ormai noti a tutti: nei giorni scorsi difatti, sono stati scoperti vari focolai di coronavirus, pertanto la Regione Campania ha tempestivamente provveduto a “spegnerli” con le dovute precauzioni.

Domani Matteo Salvini, leader della Lega, sarà a Mondragone alle ore 18, presso il gazebo allestito vicino alla “zona rossa” per incontrare i cittadini.

Successivamente il politico sarà sul lungomare per “un aperitivo con Salvini” assieme ai suoi sostenitori; seguirà una cena a Santa Maria Capua Vetere e martedì infine, ci sarà “Colazione con Salvini” a Castel Volturno.

 

Commenti

commenti