Due militari della Capitaneria di Porto fuori servizio che si trovavano su di una spiaggia del Cilento, “Gozzi Puodi” a Marina di Pisciotta, sono riusciti a salvare due bambini di 7 e 4 anni e le loro mamme che erano state travolte dalle onde mentre facevano il bagno.

Stando alla prima ricostruzione dei fatti, un’onda ha improvvisamente travolto i piccoli e le donne così le due forze dell’ordine si sono istintivamente gettate in acqua ma sono state anche loro risucchiate dalla corrente.

Il 1° maresciallo Antonio Veneroso e il secondo capo Bruno Fedullo (rispettivamente comandante della motovedetta Cp 862 sul Lago di Garda e vice comandante dell’ufficio locale marittimo di Cecina) si sono lanciati in acqua e con fatica hanno tratto tutti in salvo.

Commenti

commenti