Il numero di persone migranti non coincide con quello reale

Il fatto sarebbe avvenuto a Giugliano nell’area Nord di Napoli dove un centro di accoglienza per migranti ospitava un numero di persone  superiore a quello che realmente poteva ospitare.

Si parla di un business illecito in quanto da tutto ciò si traevano vantaggi  economici.

L’ attività di questo centro di accoglienza  è stata sospesa ed è stata anche emessa un’ ordinanza di sospensione dell’ esercizio del pubblico ufficio nei confronti di un funzionario dell’ ASL NA2 Nord, per concorso di falsità ideologica in atti pubblici.

Giuseppina Sorianiello

 

 

 

Commenti

commenti