Le denunce dei cittadini

 

 

La situazione rifiuti a Melito peggiora ogni giorno di più: pochi giorni fa la Redazione di Melitonline segnalò lo stato di degrado in cui, ormai, la cittadina melitese versa.

Nei giorni scorsi fu pubblicato un video che mostrava un individuo che lanciava un sacchetto di spazzatura dalla propria vettura. Le immagini sono al vaglio degli inquirenti per identificare l’individuo alla guida.

Questo, però, è solo uno dei tanti episodi che si registrano a Melito: negli ultimi tempi, infatti, anche la zona antistante la scuola elementare “Giovanni Falcone” risulta essere abbandonata all’incuria, costringendo molti genitori a non mandare i propri figli a scuola per evitare trasmissione di virus e infezioni.

Una vera e propria situazione di degrado ambientale che da diverso tempo soccombe su Melito: marciapiedi non curati e pieni di erbacce, erba altissima all’esterno delle scuole, mobili in attesa di essere ritirati in stallo sui marciapiedi.

Le denunce da parte dei cittadini sono tantissime ma, come dice un detto:“Non c’è peggior sordo di chi non vuol sentire”. 

Commenti

commenti