La scorsa notte è stata fatta irruzione all’interno della banca Intesa San Paolo, in Via Roma. I ladri avrebbero forzato la porta d’ingresso, dopo aver tranciato i cavi dell’antifurto ma sono stati fermati da quest’ultimo che credevano di aver disabilitato ma che, invece, ha iniziato a suonare mettendo i malviventi in fuga.

Sul caso stanno indagando i Carabinieri di Melito, coordinati dal Capitano dei Carabinieri di Marano, Lo Conte: attraverso i video delle telecamere di videosorveglianza si sta cercando di risalire all’identità dei banditi.

Commenti

commenti