Progetto esecutivo entro 60 giorni, poi un anno per la consegna dei lavori: al via procedura negoziale

“Lavori in corso” a Melito. Il Comune ha infatti avviato un importante bando per il miglioramento del decoro urbano. Grazie ai finanziamenti ottenuti tramite il Decreto Interministeriale del Ministero degli Interni in collaborazione con il Ministero dell’Economia e delle Finanze del 19 ottobre 2022, è stata avviata la procedura negoziata per il progetto di “Rigenerazione Urbana” che interesserà alcune strade cittadine e che consisterà nei lavori ordinari di pavimentazione e nell’implementazione della pubblica illuminazione. L’importo dei lavori a base di gara soggetti a ribasso è di € 1.247.286,85, di cui € 120.962,14 destinati ai costi della manodopera. Ad essere interessate dai lavori saranno alcune delle strade più trascurate, finite al centro delle proteste dei cittadini. 

La procedura negoziata, conformemente all’articolo 50 comma 1 lettera d) del D.lgs 36/2023 e s.m.i., è stata avviata per l’affidamento congiunto della progettazione esecutiva e della realizzazione dei lavori.

Tempistiche

Il termine di presentazione delle offerte è fissato per le ore 13:00 di mercoledì 3 aprile, mentre la prima seduta pubblica della procedura è prevista per le ore 14:30 dello stesso giorno. L’appaltatore vincitore avrà 60 giorni naturali e consecutivi per la consegna del progetto. In caso di ritardo oltre i 10 giorni successivi alla richiesta di sollecito, si procederà alla risoluzione del contratto e all’esecuzione della garanzia definitiva.

Il cronoprogramma del progetto prevede la progettazione esecutiva entro 60 giorni naturali e consecutivi, seguita dall’esecuzione dei lavori che dovranno essere completati entro 365 giorni naturali e consecutivi dalla data del verbale di consegna lavori. Questi termini sono vincolanti, con eccezione di eventuali sospensioni o proroghe..

Il progetto non solo mira a migliorare l’aspetto estetico dell’area urbana, ma anche a incrementare la sicurezza e la vivibilità del territorio, grazie alla riqualificazione degli impianti di illuminazione pubblica. Questo intervento risponde alle esigenze della comunità locale, promuovendo uno sviluppo sostenibile e una migliore qualità della vita per tutti i cittadini. Il Comune di Melito di Napoli si prepara dunque a un’importante opera di riqualificazione, investendo nelle infrastrutture urbane per garantire un ambiente più accogliente e funzionale. 

N. M. 

Commenti

commenti