Sfiduciato il Sindaco FF

Non sono bastati due tentativi di sfiducia finiti male per far demordere i dissidenti, fortemente intenzionati a sfiduciare il sindaco FF di Melito, Luciano Mottola.

Lo scorso 5 marzo, infatti, per la prima volta consiglieri e dissidenti, ormai allontanatisi dalla maggioranza, sedettero di fronte al notaio per firmare l’atto di sfiducia ma, non raggiungendo il quorum, il “blitz” non andò a buon fine. Un nuovo tentativo è stato effettuato ieri, 12 marzo, e, ancora una volta, i numeri non erano sufficienti per sfiduciare il sindaco FF di Melito.

Un terzo incontro davanti al notaio si è concluso poco fa, con la sfiducia del Sindaco FF, Luciano Mottola. 

Commenti

commenti