"/>

Melito: ponte in fiamme dove viveva il clochard

Ieri sera c’è stato un terribile incendio sotto il ponte di Melito, quello di confine tra Melito e Scampia dove vive un clochard. Stando alle ricostruzioni e alle testimonianze riportate dal giornale Internapoli, sarebbero bruciati dei rifiuti e altri materiali che si trovavano lì. Al clochard era stato proposto piú volte aiuto da diversi cittadini che gli avevano procurato cibo coperte e tutto ciò che era necessario per affrontare la notte, alcuni avevano anche proposto di dargli un rifugio più adeguato nelle chiese o in hotel pagando loro stessi il soggiorno. Il senza tetto nonostante fosse stato allontanato precedentemente dalle forze dell’ordine che lo avevano “sfrattato”, è ritornato presso la sua “casa” dove è scoppiato un incendio che stando a delle dichiarazioni potrebbe essere stato prevedibile.

Teresa Barbato

Commenti

commenti