Era il 2 marzo 2019 quando a Melito si consumò il tragico omicidio

Si parlerà di Norina Matuozzo questa sera nel programma televisivo “Amore Criminale”.

La donna fu brutalmente uccisa da suo marito, Salvatore Tamburrino, a Melito che la freddò con tre colpi d’arma da fuoco: l’unica “colpa” della donna era quella di voler lasciare suo marito dopo aver scoperto un tradimento. Tamburrino, però, non accettava l’idea che la moglie volesse rifarsi una vita e, scoperto che era in visita dai genitori, decise di “farla finita” una volta per tutte.

Quello stesso giorno, mentre si piangeva la morte di Norina, veniva arrestato il boss Marco Di Lauro. A svelare il nascondiglio e altri retroscena fu proprio Salvatore Tamburrino che per ottenere sconti di pena decise di pentirsi.

Nel 2020, però, il killer viene accusato di omicidio e condannato all’ergastolo: attualmente collabora con la giustizia.

Commenti

commenti