Questa mattina alle ore 10.30 si è tenuta la manifestazione degli animalisti per mostrare il loro affetto al cagnolino massacrato domenica scorsa e per cercare di inasprire le pene nei confronti di chi maltratta gli animali.

All’evento hanno preso parte molte associazioni, le forze dell’ordine, il Sindaco, parte della sua giunta e molti cittadini che si sono sentiti vicini alla tragedia che ha toccato Melito domenica scorsa.

Il corteo è partito da Corso Europa ed è arrivato alla Casa Comunale.

Lungo il tragitto si sono aggiunti molti cittadini, qualcuno con il loro amico a 4 zampe, che hanno dato voce a cori per far sentire la propria voce e per contrastare il fenomeno del maltrattamento degli animali.

 

Laura Barbato

Commenti

commenti