I rapinatori in fuga con la refurtiva

Nel corso della notte scorsa alcuni malviventi hanno fatto irruzione in un noto caseificio in via Roma, a Melito. In 4 avrebbero forzato la serranda d’ingresso, piegandola in due, e avrebbero portato via 20 prosciutti di Parma stagionati 18 mesi, causando un danno economico ingente.

Melito caseificio

Uno degli uomini, incappucciato, come si vede dalle immagini di videosorveglianza, sarebbe salito su uno dei banconi per portare via i prosciutti.

Ormai Melito sembra essere in balia dei malviventi: proprio la notte scorsa un 39enne, già noto alle forze dell’ordine, è stato arrestato dopo essere stato sorpreso a rubare pezzi di auto parcheggiate in una strada privata e dovrà rispondere di furto aggravato.

 

Commenti

commenti