Ci sarà mai un lieto fine?

Nonostante gli interventi effettuati, la dirigenza del II Circolo Didattico “Giovanni Falcone” di Melito è stata costretta a chiudere il plesso di Via Lussemburgo.

Circolare

Circolare

Il motivo? Un guasto idrico.

Il 26 gennaio, con l’avviso n.475, fu indetta la chiusura straordinaria del plesso sito in Corso Europa, a causa di un’emergenza idrualica. Pochi giorni prima della chiusura del 26 gennaio, era giunto a Melito Luca Abete per verificare e denunciare le condizioni precarie delle scuole melitesi.

Dopo mesi e mesi di didattica a distanza, la ripresa in presenza sarebbe dovuta essere sicura ma, soprattutto, duratura: a quanto pare, però, i bambini di Melito sono costretti ancora a seguire le lezioni da casa, a causa della precarietà degli edifici scolastici, di cui sono, però, solo povere vittime.

Tornare alla normalità, dunque, sembra un’utopia e, proprio per questo, ci si chiede se ci sarà mai per gli studenti di Melito un lieto fine. 

Commenti

commenti