Nella notte tra il 19 e il 20 marzo e della notte fra il 20 e 21 marzo che hanno visto saccheggiare diverse attività commerciali del territorio.

La nostra redazione ha ascoltato alcuni commercianti, i quali hanno dichiarato che: “Visto lo stato di emergenza e la situazione già precaria, ora si sta aggravando di più e che sta mettendo in ginocchio l’economia, chiediamo alle nostre autorità preposte più tutela  per poter continuare a svolgere il nostro lavoro e fornire i servizi  necessari.”

Telefonicamente, abbiamo ascoltato l’associazione dei commercianti di Melito aderente all’ Aicast imprese per l’Itali nella persona di Antonio Papa che ha  dichiarato: “Il prossimo lunedì alle ore 8:30 incontrerò il Tenente dei Carabinieri di Melito per discutere della situazione di emergenza, cercando di aumentare i controlli con le forze dell’ordine, con l’installazione di telecamere di videosorveglianza e di coinvolgere di più gli agenti di sicurezza, che già operano”.

Nella speranza che tutto venga risolto quanto prima la nostra redazione vi terrà informati.

Commenti

commenti