Proprio mentre il Premier Conte ricordava le regole da rispettare e spiegava il nuovo decreto, in Corso Europa, a Melito, circa 20 persone si sono riunite in una casa per festeggiare i 18 anni di un parente.

Ad interrompere il party sono stati i Carabinieri che, mentre pattugliavano la zona, hanno notato dei movimenti sospetti.

Tutti i presenti sono stati identificati e sanzionati per non aver rispettato le misure di contenimento Covid-19 che prevedono il “distanziamento sociale”.

Laura Barbato

Commenti

commenti