Un uomo armato di bastone ha seminato il panico tra i commercianti di Melito

Una scena fuori dall’ordinario quella che si è presentata agli occhi di alcuni commercianti di Melito ieri mattina.

Un quarantacinquenne del Gambia, Kante Magara, armato di bastone, avrebbe percorso la centralissima Via Roma seminando il panico tra passanti e commercianti.

L’uomo, probabilmente disperato, urlava brandendo il bastone verso chi gli si trovasse davanti.

L’uomo è stato fermato dagli agenti del commissariato di Scampia, giunti sul posto per ripetute segnalazioni.

L’uomo avrebbe anche tentato di rubare il portafoglio ad un passante minacciandolo proprio con il bastone di legno.

La proprietaria di un bar riferisce che l’uomo sarebbe entrato nel suo esercizio pretendendo delle consumazioni, ma anche il titolare di un supermercato avrebbe riferito un analogo incontro con l’uomo che, delirante, avrebbe preteso cibo attraverso minacce.

L’uomo, sottoposto al fermo, non era in possesso del regolare permesso di soggiorno ed è stato arrestato per tentata rapina, estorsione e minaccia armata.

Marianna Di Donna

Commenti

commenti