Il Comune di Melito ha disposto la sanificazione dell’intera palazzina che ospita la tenenza dei carabinieri nella cittadina, a seguito dell’accertamento di un soggetto risultato positivo al Covid. E’ stata la stessa Arma a comunicare agli uffici comunali l’esito del tampone, chiedendo attraverso l’ente locale l’intervento di tecnici specializzati. 

Nella determina firmata ad horas dalla dirigente del settore Polizia municipale e Servizi demografici viene indicato un “intervento immediato e urgente” anche agli alloggi dei militari, sovrastanti gli uffici, che confinano con l’edificio del Comune, in via Salvatore Di Giacomo.

Commenti

commenti