Ci siamo, mancano poche ore al corteo per dire NO allo sversamento illecito dei rifiuti. Come già preannunciato, quello di domani sarà un corteo pacifico, una marcia silenziosa di cittadini stanchi di vedere il proprio paese pieno di rifiuti, stanchi di vedere le autorità preposte inermi innanzi a questo grave problema.

Abbiamo deciso di manifestare silenziosamente, perché ormai non ci sono più parole per descrivere l’indignazione e lo sconforto di noi cittadini nel vedere in che stato si trova il nostro territorio.

La nostra, non sarà una manifestazione contro qualcosa o qualcuno, noi manifesteremo solo per far si che Melito torni ad essere un paese civile ed igienicamente vivibile, e domani a chiederlo sarà il popolo melitese, unito e compatto senza differenze!

E’ nostro dovere fare qualcosa, lo dobbiamo ai nostri figli e per lasciargli una Melito civile e pulita.

Commenti

commenti