Si è tenuto ieri il corteo contro gli sversamenti illeciti di rifiuti organizzato dall’amministrazione comunale.

Vi hanno preso parte adulti e giovani, associazioni sportive e ecclesiastiche.
La manifestazione sarebbe dovuta iniziare alle ore 19 per percorrere le strade melitesi e fermarsi nei punti più critici ma ha avuto inizio alle 19.45 circa, alla fine della Santa Messa nella Chiesa Santa Maria delle Grazie, e i manifestanti hanno percorso via Lavinaio per raggiungere la chiesa Beato Vincenzo Romano.
Hanno poi continuato il corteo passando per le arterie principali della cittadina e fermandosi nei pressi delle due isole ecologiche.

Lo scopo della manifestazione è stato quello di manifestare contro gli sversamenti illegali ma anche di incitare la popolazione ad avere rispetto nei confronti dell’ambiente.

Nonostante ciò, molti cittadini hanno deciso di non prendere parte a questo corteo e di partecipare a quello di sabato 7 settembre, avente gli stessi scopi.

Laura Barbato

 

Commenti

commenti